MASCHERA ANTROPO-ZOOMORFO - Cultura Djimini-Ligbi, Costa d'Avorio - Prima metà del XX secolo

1.880
XX secolo
Arte Tribale
CONSEGNA
Da: 93400, Saint-Ouen, Francia

Cambia il tuo indirizzo per ottenere una stima accurata dei costi di spedizione.

    Oggetto in vendita presso

    Guarda la galleria
    Questa descrizione è stata tradotta. Clicca qui per vedere l'originale

    MASCHERA ANTROPO-ZOOMORFA
    Cultura di Djimini-Ligbi, Costa d'Avorio
    Prima metà del XX secolo
    Lega di rame
    H. 27,5 ; L 16 cm

    Il tratto distintivo di questa maschera è il volto antropomorfo: mento affusolato segnato da barba incolta e pizzetto inciso con linee oblique a denti di sega, occhi a mandorla traforati e bocca circondata da una piccola perla, tempie segnate da scarificazioni geometriche e due orecchie a forma di C; associato a una figura zoomorfa: il calabrone fecondatore (yangaleya) che prende il posto del ponte nasale. Il collo della figura aviaria si estende dalla fronte alla punta del mento in una cresta sinuosa. Il collo della figura aviaria si estende dalla fronte alla punta del mento in una cresta sinuosa in leggero rilievo. Gli occhi sono pastilati e la sommità del capo è ornata da tre piume.
    Due corna laterali completano la maschera.

    Il bucero è un uccello particolarmente importante nella mitologia di Djimini-Ligbi.

    Testo e foto © FCP CORIDON

    Rif : 4523

    Ref: 3CPQ8GCJ1N

    Stato Ottimo
    Etnica Djimini - Jimini
    Stile Arte Tribale (Maschere africane Stile Arte Tribale)
    Epoca XX secolo (Maschere africane Epoca XX secolo)
    Paese di origine Costa D'Avorio
    Tempi di spedizione Pronto per la spedizione in 2-3 giorni lavorativi
    Localizzazione 93400, Saint-Ouen, Francia
    Garanzia Antikeo per l'acquirente

    Il nostro impegni per acquistare in totale sicurezza

    Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione sul sito, si accetta il loro utilizzo.