BAMBOLA DELLA FERTILITÀ Cultura Namji Dowajo, Camerun Fine XIX - inizi XX secolo

1.600
XX secolo
Arte Tribale
CONSEGNA
Da: 93400, Saint-Ouen, Francia

Cambia il tuo indirizzo per ottenere una stima accurata dei costi di spedizione.

    Oggetto in vendita presso

    Guarda la galleria
    Questa descrizione è stata tradotta. Clicca qui per vedere l'originale

    BAMBOLA DELLA FERTILITÀ
    Cultura Namji Dowajo, Camerun
    Fine del XIX secolo - inizio del XX secolo
    Legno, perle e pelle
    H: 30; L: 10,5; Spessore: 7 cm

    Si differenzia dalla semplice bambola giocattolo per il suo importante set di perle. Il suo tronco, infatti, è ricoperto da perline di vetro policrome. Questo ornamento continua fino al collo. Una collana pendente di semi ricoperti di pelle e cavigliere finiscono di vestire la bambola.
    Le bambole Namji Dowajo si riconoscono per la loro particolare geometria: spalle e fianchi sono spigolosi, testa e collo slanciati.

    Sono stati portati sulle spalle delle donne, come bambini veri. Hanno promosso la fertilità delle donne. Il legno veniva intagliato dal fabbro mentre l'ornamento colorato lasciava alle donne.

    Provenienza: ex collezione Marceau Rivière.

    Testo e foto © FCP CORIDON

    Ref: Q8AXCD55Q6

    Tempi di spedizione Pronto per la spedizione in 2-3 giorni lavorativi
    Localizzazione 93400, Saint-Ouen, Francia

    Garanzia Antikeo per l'acquirente

    Il nostro impegni per acquistare in totale sicurezza

    Trustpilot & Antikeo

    Le opinioni dei nostri clienti:

    trustpilot score4.7 / 5


    Newsletter

    Resta informato sulle nostre ultime novità

    Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione sul sito, si accetta il loro utilizzo.
    Fai un'offerta su questo articolo!

    Puoi offrire un prezzo più basso se sembra troppo alto. Il nostro Antiquario potrà quindi valutarlo e restituirti.

    Contatta il nostro antiquario!

    Non esitare ad inviare un messaggio al nostro Antiquario, sarà lieto di fornirti tutti i dettagli su questo oggetto.