PUGNALE rituale chiamato Phurbu Tibet Fine del XIX secolo

650
XIX secolo
Arte Orientale
CONSEGNA
Da: 93400, Saint-Ouen, Francia

Cambia il tuo indirizzo per ottenere una stima accurata dei costi di spedizione.

    Fai un'offerta su questo articolo!

    Puoi offrire un prezzo più basso se sembra troppo alto. Il nostro Antiquario potrà quindi valutarlo e restituirti.

    Contatta il nostro antiquario!

    Non esitare ad inviare un messaggio al nostro Antiquario, sarà lieto di fornirti tutti i dettagli su questo oggetto.

    Oggetto in vendita presso

    Guarda la galleria
    Questa descrizione è stata tradotta. Clicca qui per vedere l'originale

    PUGNALE rituale chiamato Phurbu
    Tibet
    Fine del XIX secolo - inizio del XX secolo
    Legno e tessuto
    H.: 25,5; L.: 4,5; Spessore: 4,5 cm

    Questo pugnale in legno patinato lucido è composto da una corta "lama" a tre lati che termina con una punta. Due dei lati sono finemente incisi da una coppia di serpenti intrecciati chiamati naga, a testa alta fino al pugnale, puntato verso un sole personificato.
    La maniglia è occupata da quattro facce raggianti. Questo phurbu conserva i suoi legami di tessuto colorati legati intorno al collo.

    I phurbu sono legati alle credenze buddiste. Infatti, i tre lati della lama si riferiscono alla distruzione dell'ignoranza, dell'attaccamento e dell'avversione ma anche alla padronanza dei tre tempi e dei tre mondi. Questi pugnali rituali avevano anche la capacità di inchiodare i demoni.

    Testo e foto © FCP CORIDON

    Ref: 3WCTE7YCS2

    Stile Arte Orientale (Arte tribale Stile Arte Orientale)
    Epoca XIX secolo (Arte tribale Epoca XIX secolo)
    Materiali Bois
    Tempi di spedizione Pronto per la spedizione in 2-3 giorni lavorativi
    Localizzazione 93400, Saint-Ouen, Francia

    Garanzia Antikeo per l'acquirente

    Il nostro impegni per acquistare in totale sicurezza

    Trustpilot & Antikeo

    Le opinioni dei nostri clienti:

    trustpilot score4.7 / 5


    Newsletter

    Resta informato sulle nostre ultime novità

    Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione sul sito, si accetta il loro utilizzo.