Georges Jacob ricevette il Maestro nel 1765: Quattro poltrone in mogano Periodo Direttorio intorno al 1795

11.000
XVIII secolo
Direttorio 
CONSEGNA
Da: 93400, Saint-Ouen, Francia

Cambia il tuo indirizzo per ottenere una stima accurata dei costi di spedizione.

    Oggetto in vendita presso

    Guarda la galleria
    Questa descrizione è stata tradotta. Clicca qui per vedere l'originale

    Georges Jacob ricevette il Maestro nel 1765: Quattro poltrone in mogano Periodo Direttorio intorno al 1795

    Un'elegante e rara serie di quattro poltrone in mogano e impiallacciatura di mogano con schienali invertiti, braccioli con foglie di palma, i sedili appoggiati su gambe anteriori a balaustra ad anello e gambe posteriori a sciabola.

    I nostri sedili del periodo Direttorio sono timbrati da Georges Jacob, nominato Maestro nel 1765.

    Dimensioni: Altezza 91 cm - Larghezza 44 cm - Profondità seduta 43 cm e Altezza seduta 41 cm.

    In ottime condizioni, bellissimo arazzo rivestito come nuovo con un magnifico tessuto Tassinari e Chatel nei colori blu e giallo, con motivo a foglie, decorato con cordoni e trecce.

    Biografia:

    Georges Jacob (1739-1814) – Laurea magistrale il 4 settembre 1765.

    È il più famoso e il più creativo tra tutti i falegnami di sedili del XVIII secolo in Francia.
    In prima linea nella sua ricca clientela c'è la famiglia reale.

    Georges Jacob nacque nel 1739 a Cheny nella regione della Borgogna. Figlio di Etienne Jacob e Françoise Beaujean, aratori.
    Arrivò a Parigi giovanissimo nel 1755 come apprendista falegname presso Jean-Baptiste Lerouge stabilito in rue de Charenton. Si unì poi a Louis Delanois come compagno, fornitore di Madame du Barry, amante di Luigi XV. Promotore dello stile neoclassico nelle sedute, Delanois esercitò senza dubbio un'influenza sui modelli di Jacob.

    Ricevuto maestro nel 1765 grazie ad un piccolo sedile in legno dorato, Jacob creò successivamente dal nulla la propria bottega.
    Due anni dopo sposò Jeanne-Germaine Loyer, proveniente da una famiglia di maestre ricamatrici.
    Fondati nei suoi primi anni in rue de Cléry, i suoi laboratori furono trasportati nel 1775 in rue Meslée dove ebbe luogo il periodo più favorevole della sua carriera e dove furono eseguiti i più grandi ordini reali.
    Georges Jacob è un innovatore: è anche nella disposizione e nella decorazione delle gambe e dei braccioli delle sue sedute che troviamo formule da lui lanciate se non immaginate. Molte delle sue sedute poggiano su gambe affusolate con scanalature grezze. Questi piedi sono collegati alla cintura tramite una matrice o scatola, decorata con una rosetta.

    Riferimento :

    Mobili francesi del XVIII secolo - Pierre Kjellberg - Les Éditions de l'Amateur - 2002.
    Ebanisti del XVIII secolo - Conte François de Salverte - Editions d'Art et d'Histoire - 1934.

    Ref: 43JESPL7AR

    Stato Ottimo
    Stile Direttorio  (Poltrone Stile Direttorio )
    Epoca XVIII secolo (Poltrone Epoca XVIII secolo)
    Paese di origine France
    Ebenista Georges Jacob reçu Maître en 1765
    Larghezza (cm) 44
    Altezza (cm) 91
    Profondità (cm) 43
    Materiali Acajou
    Tempi di spedizione Pronto per la spedizione in 2-3 giorni lavorativi
    Localizzazione 93400, Saint-Ouen, Francia
    Garanzia Antikeo per l'acquirente

    Il nostro impegni per acquistare in totale sicurezza

    Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione sul sito, si accetta il loro utilizzo.