J.b Boulard, poltrona Luigi XV

1.400
XVIII secolo
Luigi XV, Transizione
CONSEGNA
Da: 89260, La chapelle sur oreuse, Francia

Cambia il tuo indirizzo per ottenere una stima accurata dei costi di spedizione.

    Fai un'offerta su questo articolo!

    Puoi offrire un prezzo più basso se sembra troppo alto. Il nostro Antiquario potrà quindi valutarlo e restituirti.

    Contatta il nostro antiquario!

    Non esitare ad inviare un messaggio al nostro Antiquario, sarà lieto di fornirti tutti i dettagli su questo oggetto.

    Oggetto in vendita presso

    Guarda la galleria
    Questa descrizione è stata tradotta. Clicca qui per vedere l'originale

    Poltrona queen molto bella, è in legno di faggio verniciato e ricamato, il legno modanato è intagliato con piccoli fiori su steli sparsi sulle cadute delle gambe anteriori, sulla parte anteriore della cintura, sulle spalle dello schienale e al centro della parte superiore dello schienale accompagnati da un lungo ramoscello.
    Lo schienale è dritto e leggermente inclinato, i braccioli con polsini imbottiti poggiano su staffe curve. Tuttavia, c'è un'originalità nel taglio della traversa superiore dello schienale che è abbastanza atipico e abbastanza nervoso.
    La poltrona è timbrata J.B.Boulard sulla traversa posteriore del sedile all'interno, questo timbro corrisponde a quello di Jean Baptiste Boulard che possiamo confrontare con quello riprodotto nel Salverte, quest'opera presenta 2 timbri diversi utilizzati dal maestro, quello sulla poltrona corrisponde al primo e secondo le informazioni raccolte dal conte François de Salverte: "il primo, anche se meno arcaico in apparenza, sarebbe il più antico, l'ho visto solo su produzioni di puro stile Luigi XV.
    Boulard ottenne il suo master il 17 aprile 1755, Pierre Kjellberg nella sua opera sui mobili francesi del XVIII secolo ci dice: "Questo eccellente falegname di sedie, che viveva in rue de Clery, è meglio conosciuto come addetto al servizio del Garde-Meuble de la Couronne, per il quale lavorò dal 1777, cioè essenzialmente nello stile Luigi XVI. Queste eminenti funzioni, che gli valsero notevoli commissioni, non devono far dimenticare la prima parte della sua carriera e tutta la sua produzione in stile Luigi XV.
    Questa poltrona è stata quindi prodotta a Parigi, rue de Clery, probabilmente all'inizio del master di Jean Baptuste Boulard intorno al 1760.
    Il legno del sedile è in ottime condizioni, la finitura verniciata è più tarda ma molto ben fatta, si notano vecchie staffe di ferro sotto la cintura posizionate all'interno, tutti gli assemblaggi non si muovono, questa poltrona può essere usata, è precedentemente imbottita a molla e ricoperta con un bel damasco rosso.

    Dimensioni:

    Altezza totale: 92cm
    Altezza del sedile: 41cm
    Larghezza del sedile: 58 cm
    Larghezza totale: 64cm
    Profondità del sedile: 51cm
    Profondità totale: 58cm

    Ref: GIU9PM8XRW

    Stile Luigi XV, Transizione (Poltrone Stile Luigi XV, Transizione)
    Epoca XVIII secolo (Poltrone Epoca XVIII secolo)
    Ebenista Jean Baptiste Boulard
    Materiali Bois peint
    Tempi di spedizione Pronto per la spedizione in 4-7 giorni lavorativi
    Localizzazione 89260, La chapelle sur oreuse, Francia

    Garanzia Antikeo per l'acquirente

    Il nostro impegni per acquistare in totale sicurezza

    Trustpilot & Antikeo

    Le opinioni dei nostri clienti:

    trustpilot score4.7 / 5


    Newsletter

    Resta informato sulle nostre ultime novità

    Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione sul sito, si accetta il loro utilizzo.