TALISMAN che mostra un cavaliere chiamato Putchu guinadji - Cultura Sao, Africa centrale - Prima metà del XX secolo

100
XX secolo
Arte Tribale
CONSEGNA
Da: 93400, Saint-Ouen, Francia

Cambia il tuo indirizzo per ottenere una stima accurata dei costi di spedizione.

    Oggetto in vendita presso

    Guarda la galleria
    Questa descrizione è stata tradotta. Clicca qui per vedere l'originale

    TALISMAN che presenta un cavaliere chiamato Putchu guinadji
    Cultura di Sao, Africa centrale
    Prima metà del XX secolo
    Rame e ottone
    Altezza: 3,2 cm, dimensioni: 2,9 cm

    Questo cavaliere di rame, chiamato anche cavaliere Kotoko, si riferisce a una forza magica nella cultura Sao. Il cavallo rappresenta il malato, l'uomo in sella, che di solito non ha caratteristiche distinte, si riferisce allo spirito maligno.

    I guinadji Putchu, letteralmente tradotti come "cavalli della follia", avevano la capacità di allontanare la possessione, la follia o la demenza. Le sue dimensioni ridotte gli consentivano di essere portato ovunque dal suo proprietario, a volte per diversi anni.

    Si dice che i Sao siano gli antenati dei Kotoko,

    Testo e foto © FCP CORIDON

    Rif. LP : 2947

    Ref: JHAHN1UVFZ

    Tempi di spedizione Pronto per la spedizione in 2-3 giorni lavorativi
    Localizzazione 93400, Saint-Ouen, Francia

    Garanzia Antikeo per l'acquirente

    Il nostro impegni per acquistare in totale sicurezza

    Trustpilot & Antikeo

    Le opinioni dei nostri clienti:

    trustpilot score4.6 / 5


    Newsletter

    Resta informato sulle nostre ultime novità

    Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione sul sito, si accetta il loro utilizzo.