Periodo Impero, calamaio eccezionale attribuito a Thomire o Alexis Decaix

XIX secolo
Impero, Consolato
CONSEGNA
Da: 69009, Lyon, Francia

Cambia il tuo indirizzo per ottenere una stima accurata dei costi di spedizione.

    Oggetto in vendita presso

    Guarda la galleria
    Questa descrizione è stata tradotta. Clicca qui per vedere l'originale

    Magnifico calamaio in radice di tasso, bronzo dorato e patinato raffigurante una vestale inginocchiata drappeggiata in stile antico che regge due cornucopie con tralci di vite che formano secchi con coperchio traforato. Base rettangolare con lente d'ingrandimento che si apre con un cassetto a muso di leone in bronzo, la base ogivale placcata in ottone dorato.

    Realizzato sotto il Consolato, questo modello di calamaio ebbe molto successo e abbiamo individuato diversi esemplari identici o molto simili con alcune varianti, in particolare con elementi aggiuntivi in bronzo dorato sul terrazzo o anche con base in marmo rosso ciliegia e non impiallacciato (vedi in particolare Humphrey Whitbread Collection, asta Christie's, Londra, 5 aprile 2001, lotto 384).
    Tuttavia, le attribuzioni degli esperti non sono unanimi riguardo all'autore di questo modello. Alcuni lo attribuiscono a Pierre-Philippe Thomire (1751-1843), altri ad Alexis Decaix (1778-1811), anche da Christie's dove a diversi anni di distanza due modelli identici sono a loro volta attribuiti a entrambi questi due grandi fonditori in bronzo.
    Ulteriori ricerche tendono a dimostrare che il disegno originale non proviene dagli ornamentalisti Percier e Fontaine, ma da Thomas Hope (1769-1831). Le incisioni illustrate della casa di Thomas Hope nell'opera Mobili per la casa e decorazioni d'interni che pubblicò nel 1807 mostrano ripetutamente disegni simili a questo calamaio.
    Quest'ultimo intraprese il suo Grand Tour tra il 1787 e il 1795. Molto influenzato dall'Italia, fu anche influenzato dall'Egitto, in particolare in seguito alle campagne di Bonaparte e alla pubblicazione di Dominique Vivant Denon di Voyage dans la Basse et la Haute Espagne nel 1802. Era anche ammiratore il lavoro svolto dal francese Alexis Decaix la cui bottega era sostenuta dal Principe di Galles, futuro Giorgio IV.
    Inoltre, nel 1803, il Principe di Galles, in seguito Giorgio IV, acquistò un modello identico di calamaio che fu dettagliato nel grande libro illustrato "Jutsham" per il contenuto di Carlton House (H. Clifford Smith, Buckingham Palace, Londra, 1931, pp.203 e tav.236). Questo calamaio acquistato dal principe fu registrato dall'orafo di corte Thomas Garrard nel suo registro del 21 giugno 1803, come 'un calamaio di tasso con figura femminile in bronzo che regge due cornucopie' (M. Levy, ' Taking up the Pen'', Country Vita, 23 aprile 1992, pp. 60-62).

    Anche il banchiere Perregaux, allora proprietario dell'ex albergo di Mademoiselle Guimard, ne possedeva una copia: "uno scrittoio in radice di tasso con la figura di una donna inginocchiata in bronzo che regge due cornucopie"

    Nella vendita delle collezioni di Lors Elgin, uno dei principali clienti di Lignereux, era presente un calamaio identico. asta Sotheby's Londra, 12 giugno 1992, lotto 307.

    Altri modelli simili:

    https://www.christies.com/lot/lot-5615910

    https://www.christies.com/lot/lot-6356578

    https://www.christies.com/lot/lot-4120304

    https://www.aguttes.com/lot/104638/13987614

    Sebbene sia impossibile certificare l'attribuzione di questo modello ad Alexis DECAIX o a Pierre-Philippe Thomire, questo calamaio resta un pezzo eccezionale frutto del know-how di un grande bronzista e riservato ad una clientela prestigiosa.

    Ottimo stato conservativo, piccolo vecchio restauro su un angolo, usura della doratura sul collo di una cornucopia.

    Periodo Impero-Consolato, tra il 1800 e il 1805.

    Non pubblicando tutti i miei Mobili e Oggetti d'Arte su Antikeo, vi invito a seguire il mio account Instagram dove potrete godervi tutte le novità: @monantiquaire

    Su richiesta, gestisco per voi la consegna in Francia e all'estero.
    I metodi di spedizione dipendono dalla tua posizione. Contattami per conoscere l'importo e predisporre l'organizzazione della tua consegna.
    Mi assicuro che venga prestata particolare attenzione all'imballaggio e alla protezione adattati ai tuoi acquisti.

    Ref: 7E70PF5NAT

    Stato Ottimo
    Stile Impero, Consolato (Calamai, Oggetti per la scrittura Stile Impero, Consolato)
    Epoca XIX secolo (Calamai, Oggetti per la scrittura Epoca XIX secolo)
    Paese di origine France
    Larghezza (cm) 32 cm
    Altezza (cm) 23,5 cm
    Profondità (cm) 20 cm
    Materiali Bronze
    Tempi di spedizione Pronto per la spedizione in 4-7 giorni lavorativi
    Localizzazione 69009, Lyon, Francia
    Garanzia Antikeo per l'acquirente

    Il nostro impegni per acquistare in totale sicurezza

    Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione sul sito, si accetta il loro utilizzo.