Scuola francese dell'inizio del XVIII secolo (Entourage de Jean-Baptiste MONNOYER) - Composizione floreale

XVIII secolo
Luigi XIV, Reggenza
CONSEGNA
Da: 75009, Paris, Francia

Cambia il tuo indirizzo per ottenere una stima accurata dei costi di spedizione.

    Fai un'offerta su questo articolo!

    Puoi offrire un prezzo più basso se sembra troppo alto. Il nostro Antiquario potrà quindi valutarlo e restituirti.

    Contatta il nostro antiquario!

    Non esitare ad inviare un messaggio al nostro Antiquario, sarà lieto di fornirti tutti i dettagli su questo oggetto.

    Oggetto in vendita presso

    Guarda la galleria
    Questa descrizione è stata tradotta. Clicca qui per vedere l'originale

    Scuola francese dell'inizio del XVIII secolo
    Jean-Baptiste MONNOYER (Entourage de)
    Lille, 1636 - Londra, 1699
    Olio su tela montato su pannello
    55 x 39 cm (67 x 53 cm con cornice)


    Si tratta di un dipinto giovanile, forse ispirato a un'opera di Jean-Baptiste Monnoyer. È di buona qualità e probabilmente dello stesso periodo o di un periodo molto vicino, della fine del XVII o dell'inizio del XVIII secolo.
    Il dipinto rappresenta un bouquet di tulipani, garofani, papaveri e rose di Natale. È una composizione artificiale, un'opera molto simbolica. Il tulipano rosso e bianco è il simbolo dell'amore passionale e puro. Il fiore del papavero è il simbolo dei sogni e del riposo. La rosa di Natale è associata al Natale e quindi all'Amore incarnato. Ma anche quest'ultimo è associato alla magia nera, il suo nome botanico è "elleboro nero" e contiene un veleno che brucia. Allo stesso modo, il papavero è noto fin dall'antichità per i suoi effetti soporiferi, analgesici e narcotici. Il garofano rosso simboleggia l'amore puro e ardente. Questo quadro ha quindi un doppio significato. Simboleggia l'amore e le sue contraddizioni tra purezza, calma, riposo, pericolo e passione!

    Una trabeazione e un elemento decorativo sulla destra (un pezzo di colonna?) rendono questa natura morta molto teatrale. La forma ottagonale del dipinto rende la composizione particolarmente decorativa.
    Questo dipinto di fiori è in uno stile vicino a quello di Jean-Baptiste Monnoyer, che insieme al suo allievo Jean-Baptiste Blain de Fontenay realizzò le decorazioni dei castelli di Luigi XIV nell'ultimo quarto del XVII secolo sotto la direzione di Charles Le Brun. La traduzione molto fedele della botanica ricorda la formazione fiamminga di questi pittori di nature morte. I colori sono allo stesso tempo realistici e molto belli. Anche la composizione tormentata con fiori che sembrano cadere sotto il loro stesso peso è caratteristica dell'arte di Monnoyer. Lo stesso vale per la tavolozza dei colori, che si limita ai rossi, ai bianchi e ai rosa con un accenno di blu in un tono generale piuttosto freddo.

    Ref: FLT20N4G8X

    Stile Luigi XIV, Reggenza (Dipinti di Natura morta Stile Luigi XIV, Reggenza)
    Paese di origine France
    Epoca XVIII secolo (Dipinti di Natura morta Epoca XVIII secolo)
    Larghezza (cm) 39 cm (53 cm avec le cadre)
    Altezza (cm) 55 cm (67 cm avec le cadre)
    Materiali Huile sur toile
    Tempi di spedizione Pronto per la spedizione in 15-30 giorni lavorativi
    Localizzazione 75009, Paris, Francia

    Garanzia Antikeo per l'acquirente

    Il nostro impegni per acquistare in totale sicurezza

    Trustpilot & Antikeo

    Le opinioni dei nostri clienti:

    trustpilot score4.7 / 5


    Newsletter

    Resta informato sulle nostre ultime novità

    Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione sul sito, si accetta il loro utilizzo.