Bronzo "Cane da caccia alla fermata" di E. de Gaspary - Fine XIX secolo

XIX secolo
Altri stili
CONSEGNA
Da: 44810, Héric, Francia

Cambia il tuo indirizzo per ottenere una stima accurata dei costi di spedizione.

    Oggetto in vendita presso

    Guarda la galleria
    Questa descrizione è stata tradotta. Clicca qui per vedere l'originale

    Scultura in bronzo con patina marrone firmata Eugène de Gaspary, scultore parigino della fine del XIX secolo che ricevette una menzione d'onore nel 1894 all'Esposizione Universale.
    Questo lavoro presenta un Setter in una posizione di arresto in piedi sulle sue gambe, in attesa di istruzioni dal suo maestro. Il suo corpo teso forma una linea retta dal muso all'estremità della coda in perfetto equilibrio.
    Sulla terrazza troviamo la firma dell'artista. Il tutto poggia su un marmo rosso ciliegia venato di bianco e grigio, con bisellatura.
    Questa opera di animali in bronzo emana un senso di serenità e onora la lealtà di questo cane da caccia.

    ******
    Epoca: Fine XIX secolo
    Condizioni eccellenti.
    Può essere spedito da Colissimo con protezione adeguata (Prezzo: 50 €)

    Dimensioni:
    Larghezza: 31 cm
    Altezza: 18,5 cm
    Profondità: 11 cm
    Peso: 5,16 kg


    89 T

    Ref: Q6LXZA8JNC

    Stato Ottimo
    Stile Altri stili (Animali in bronzo Stile Altri stili)
    Epoca XIX secolo (Animali in bronzo Epoca XIX secolo)
    Artista GASPARY
    Larghezza (cm) 31
    Altezza (cm) 18.5
    Materiali Bronze, Marbre
    Tempi di spedizione Pronto per la spedizione in 2-3 giorni lavorativi
    Localizzazione 44810, Héric, Francia
    Garanzia Antikeo per l'acquirente

    Il nostro impegni per acquistare in totale sicurezza

    Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione sul sito, si accetta il loro utilizzo.